Ora pOSSO vuole sensibilizzare le donne con tumore al seno sulla fragilità ossea generata da terapie di blocco ormonale.
La campagna è promossa in partnership da Amgen e Europa Donna con l’egida di F.I.R.M.O.
1 paziente su 4 fra le donne ammalate di tumore al seno subisce le conseguenze della fragilità ossea indotta dalle terapie ormonali con inibitori dell’aromatasi.
Chiedi al tuo oncologo di includere nel tuo percorso di cura soluzioni terapeutiche per prevenire e trattare la fragilità ossea.
Evitare una complicazione che condizionerà la qualità della tua vita è possibile.
Lottare contro il tumore al seno con tutte le armi a disposizione per non diventare più fragili è un diritto.
Partecipa anche tu alla campagna, condividi l’iniziativa sui canali social con #oraposso

Un particolare ringraziamento ai gruppi Facebook, “Cancro al seno insieme possiamo sconfiggerlo”, “Le Toste… rinascita dopo il cancro al seno”, “Tumore al seno”, “Tumore al seno ..Wonder Women”,  che attraverso le storie di Paola, Giuseppina, Rony, Antonella, Sabrina e Ada, hanno reso possibile questo progetto.

1. Indagine ONDA – Elma Research “L’osteoporosi correlata alla terapia adiuvante ormonale con inibitori dell’aromatasi nelle donne con tumore alla mammella”, Marzo 2016

STORIE E TESTIMONIANZE

Gli effetti collaterali sulle ossa delle terapie anti tumorali a cura della Dott.ssa Rebecca Pedersini
Oncologa Ospedali Civili di Brescia

La fragilità ossea cause e soluzioni a cura della
Prof.ssa Maria Luisa Brandi Presidente F.I.R.M.O

Rosanna D’Antona
Presidente Europa Donna Italia

La storia di Giuseppina

La storia di Paola

La storia di Antonella

La storia di Sabrina

La storia di Ada

La storia di Rony

Le donne con tumore al seno contro la fragilità ossea

SOCIAL WALL